Zeppola di San Giuseppe, preparatela a casa! La ricetta infallibile

Si avvicina la festa del papà e quale migliore occasione per preparare in casa la zeppola di San Giuseppe? Ecco la ricetta infallibile!

Manca sempre meno alla tanto attesa festa del papà, che quest’anno cadrà proprio di domenica. I bambini, a scuola, stanno già imparando la ‘letterina’ da recitare dopo il pranzo, stanno preparando tantissimi bei lavoretti e decidendo, insieme con la propria mamma, il regalo da potergli donare. Ma, sulle tavole degli italiani, ed in particolare dei napoletani, in questo meraviglioso giorno non possono mancare le zeppole di San Giuseppe.

ricetta zeppola San Giuseppe
La ricetta perfetta della zeppola San Giuseppe (Napolinews.it)

Siete curiosi di scoprire come prepararle al meglio? Vediamo insieme la ricetta infallibile, per averle soffici, ripiene e super gustose.

Vuoi preparare le zeppole di San Giuseppe? Ecco la ricetta giusta per te: infallibile!

Le zeppole di San Giuseppe altro non sono che delle frittelle di pasta choux che vengono decorati (e riempiti) con della crema pasticcera. A Napoli le si possono acquistare in qualsiasi mese dell’anno, mentre nelle altre parti dell’Italia solo per questa festa tanto celebre. Vediamo però, più da vicino, la ricetta infallibile per averle perfette.

zeppola San Giuseppe Napoli
Ricetta napoletana della zeppola San Giuseppe (Napolinews.it)

Ingredienti:

  • 250 g di acqua
  • 400 g di uova
  • 250 di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 90 g di burro
  • amarene sciroppate
  • 1 lt di olio di semi di girasole
  • zucchero a velo
  • crema pasticcera

Preparazione:

  1. Iniziamo mettendo in una pentola l’acqua, il burro ed un pizzico di sale e mescoliamo, fino a quando il burro non si sarà completamente sciolto nell’acqua
  2. Aspettiamo che raggiunga il bollore e gettiamo nella pentola la farina, in un colpo solo, continuando a mescolare per bene fino a quando non si sarà formata una sorta di ‘palla’ di pasta choux che si staccherà da sola dai bordi della pentola
  3. A quel punto spegniamo il fuoco e trasferiamo il composto appena ottenuto in una ciotola, cercando di ‘aprirlo’ e facendolo raffreddare per bene
  4. Quando sarà completamente freddo iniziamo ad incorporare un uovo per volta, mescolando ogni volta per poterlo far amalgamare
  5. Quando avremo amalgamato tutte le uova ed ottenuto un composto abbastanza liscio ed omogeneo, trasferiamo il tutto in una sac a poche con il beccuccio a stella ed iniziamo a formare le nostre zeppole
  6. Tagliamo dei quadrati di carta da forno e mettiamo su ognuno di esso una zeppola, facendo due giri di pasta choux, formando una sorta di ciambella
  7. Riscaldiamo l’olio e, non appena questo sarà bollente, caliamo al suo interno le zeppole lasciandole cuocere per circa 20-30 secondi per lato (in questo frangente con l’aiuto di una pinza possiamo eliminare la carta da forno)
  8. A questo punto, preleviamo le zeppole e mettiamole in una ciotola, con della carta assorbente, facendo scolare l’olio in eccesso
  9. Lasciamole raffreddare e farciamo con la crema pasticcera, le amarene sciroppate e lo zucchero a velo

Saranno davvero gustose! La stessa ricetta può essere riproposta anche al forno se desiderate avere delle zeppole più ‘leggere’.

Impostazioni privacy