Pino Daniele: il ricordo del cantante non è mai svanito. Dove si trovano le sue spoglie VIDEO

Pino Daniele, il grande cantautore napoletano, è scomparso nel gennaio del 2015. Se siete desiderosi di recarvi sulla sua tomba per omaggiarlo non è a Napoli che dovete andare. Le sue spoglie riposano molto lontano.

Era il 4 gennaio del 2015 quando una notizia drammatica ha lacerato il mondo della musica internazionale e il cuore di milioni di fan. Pino Daniele, il celebre cantautore e blues man napoletano, è morto alla soglia dei 60 anni (li avrebbe compiuti nel marzo successivo).

Pino Daniele dov'è la sua tomba
Pino Daniele, dove si trova la tomba del celebre cantautore (Foto Ansa) Napolinews.it

A diffondere per primo l’informazione fu un collega, amico di sempre, Eros Ramazzotti. La causa del decesso così prematuro è stata un infarto. Pino Daniele si trovava nella sua casa di campagna in Toscana dove avrebbe accusato il malore. Poi la corsa in ospedale a Roma nel disperato tentativo di salvargli la vita. Tutto, com’è purtroppo noto, è stato vano. I suoi funerali si sono svolti presso il Santuario del Divino Amore nella capitale giorno 7 gennaio 2015. Quella data è stata proclamata lutto cittadino a Napoli come omaggio a uno dei suoi “figli” così illustri.

Pino Daniele non è seppellito a Napoli. Dove si trova la tomba del grande cantautore partenopeo

Sono passati otto anni ormai dalla scomparsa di Pino Daniele ma il suo ricordo è più vivo che mai. Le sue canzoni rimangono ancora oggi la colonna sonora di momenti straordinari per tutti i suoi fan.

@vigliamassimiliano #pinodaniele #maglianointoscana #dubbinonho #pinotto #giuseppedaniele #Napoli ♬ suono originale – Pino Daniele

Il suo primo disco, “Terra mia” risale al 1977. Suoi sono pezzi sublimi come Napul’è, Je so’ pazzo, Dubbi non ho, Quando, Che male c’è, Io per lei, Se mi vuoi, Che Dio ti benedica, Quanno chiove… Alla notizia della sua morte oltre 100mila persone si sono riunite a Piazza del Plebiscito a Napoli per commemorarlo, cantando tutte insieme le sue canzoni.

Il corpo di Pino Daniele è stato cremato e l’urna con le sue ceneri è stata esposta dal 12 al 22 gennaio 2015 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino. In questo modo è stata data la possibilità ai fan e ai cittadini riconoscenti per la sua arte di rendergli l’estremo omaggio. Tuttavia, se volete porre un fiore sulla sua tomba non è a Napoli che dovrete recarvi.

Pino Daniele dov'è la sua tomba
Pino Daniele, dove si trova la tomba del celebre cantautore (Foto Ansa) Napolinews.it

 

Come testimoniato dal video in alto del tiktoker Massimiliano Viglia, le ceneri del cantautore sono custodite nel cimitero di Magliano in Toscana. I commenti degli utenti perplessi e un po’ indispettiti non sono tardati ad arrivare: “Sei l’orgoglio di tutti i napoletani ed è Napoli la tua terra. É qui che dovresti tornare”, “Pensavo fosse a Napoli, la sua città”, “Il suo corpo è in Toscana, ma la sua anima è a Napoli”, “Si nasce napoletani e poi i grandi artisti vengono adottati da altri luoghi ,la cosa bella è che lui le sue origini non le ha mai dimenticate “, “Ma che ci fai a Magliano in Toscana?”.

Impostazioni privacy