Auto, il marchio dice stop: “Addio nel 2035”

Il marchio di una delle automobili più celebri al mondo smetterà di produrre a partire dal 2035 e la notizia ha letteralmente sconvolto milioni di persone.

L’automobile è un mezzo di trasporto molto comune e diffuso in tutto il mondo. La sua invenzione risale al XIX secolo, quando diversi inventori iniziarono a sperimentare motori a combustione interna.

Marchio auto non produrrà più
Un marchio automobilistico smetterà di produrre dal 2035 (napolinews.it)

Ogni anno, le auto sono prodotte in milioni di unità da diverse case automobilistiche in tutto il mondo. Oggi però, un celebre marchio di automobili ha voluto dare un segnale forte ed ha deciso di non produrre più dal 2035.

La decisione del marchio automobilistico spiazza tutti

Secondo quanto riporta Il Fatto Quotidiano, Mitsubishi Motors metterà in vendita esclusivamente vetture spinte da motori elettrici. La decisione fa seguito a quella, già comunicata in precedenza, di portare al 50% l’elettrificazione sui propri modelli entro la fine di questo decennio.

Mitsubihi macchine elettriche
Mitsubishi produrrà solo macchine elettriche (napolinews.it)

La casa giapponese vuole raggiungere l’obiettivo grazie a un programma di investimenti che per i prossimi sette anni ammonteranno a 1.400 miliardi di yen, l’equivalente di 9,4 miliardi di euro.

Inoltre, Mitsubishi è partner dell’Alleanza con Renault e Nissan e, proprio il mese scorso, è stata decisa una strategia comune di ampliamento, che metterà nel mirino anche il mercato statunitense e quello europeo.

I vantaggi delle auto elettriche

Le auto elettriche offrono numerosi vantaggi rispetto alle auto tradizionali a benzina o diesel. In primo luogo, sono molto più ecologiche, poiché non producono gas di scarico nocivi come le auto tradizionali. Ciò significa che le auto elettriche possono contribuire a ridurre l’inquinamento dell’aria e le emissioni di gas a effetto serra, aiutando a mitigare i cambiamenti climatici.

In secondo luogo, le auto elettriche sono molto più economiche da utilizzare rispetto alle auto tradizionali. Le tariffe di ricarica sono generalmente inferiori rispetto al costo del carburante, e le auto elettriche richiedono meno manutenzione poiché non hanno motori a combustione interna che richiedono olii e filtri frequenti.

Infine, le auto elettriche offrono un’esperienza di guida più fluida e silenziosa rispetto alle auto tradizionali, poiché non hanno parti in movimento e producono meno rumore e vibrazioni.

Nonostante i loro numerosi vantaggi, le auto elettriche devono ancora affrontare alcune sfide per diventare un’opzione di guida mainstream. Una delle sfide principali è l’autonomia della batteria. Anche se le batterie delle auto elettriche stanno migliorando continuamente, molte auto hanno ancora un’autonomia limitata rispetto alle auto tradizionali. Ciò significa che i conducenti devono pianificare accuratamente i loro viaggi per evitare di rimanere senza carica.

[ADINSETER AMP]
Impostazioni privacy