5 cose che pensavi fossero illegali ma che non lo sono: le rivela l’avvocato

Eri convinto di poter essere arrestato per aver fatto una di queste cose? Ti sbagli, sono totalmente legali: eccone 5 che non ti aspetti.

La giurisprudenza è una materia tutt’altro che facile da affrontare e chi la studia lo sa bene. Ci vuole impegno, dedizione e tanta, tanta memoria per ricordarsi tutto ciò che c’è da ricordare. Che si tratti di civile o penale, i casi unici sono tantissimi e non si sa mai cosa ti potrebbe capitare. Nonostante il true crime stia spopolando, questo non significa che la legge sia diventata accessibile a tutti: non importa quanto tu sia appassionato, a meno che non sia il tuo lavoro, ci sarà sempre qualcosa che non sai.

5 cose che credevi illegali ma non lo sono
Non sono illegali queste 5 cose – NapoliNews.it

Ecco perché ci sono alcune cose che pensiamo illegali e invece non lo sono! Il contrario è più grave in termini di conseguenze, ma è sempre positivo sapere di avere altre possibilità che non sapevamo di avere, perché credevamo illegali. E invece la legge ci ha stupito! Ecco 5 cose che puoi fare senza conseguenze perché totalmente legali, anche se non sembra.

5 cose che sembrano illegali ma sono lecite e le puoi fare senza alcuna conseguenza

1. Filmare durante il sesso
Filmare qualcuno durante l’atto sessuale senza il suo consenso è piuttosto grave dal punto di vista etico ed è assolutamente sconsigliato. Tuttavia, per la legge è del tutto legale! Questo non sia un invito a farlo, perché, in ogni caso, il consenso è sempre fondamentale. Ovviamente, invece, diffonderlo o condividerlo con chiunque rientra nella totale illegalità.

5 cose che credevi illegali ma non lo sono
Pensavi che queste 5 cose fossero illegali: non lo sono! – NapoliNews.it

2. Chiudere un ladro in casa
Per quanto chiudere dentro una persona con dolo sia un sequestro, farlo con un ladro intenzionalmente ed illegalmente introdottosi nella tua abitazione privata è legale! Il privato cittadino può fermare il ladro colto in flagranza di reato a chiuderlo in casa – o in una stanza – attendendo l’arrivo della Polizia.

3. Dire bugie alle Forze dell’Ordine

Sembra assurdo, ma è così. Mentire alla Polizia non è reato in alcune occasioni: lo è se si è chiamati in tribunale o ascoltati come informati in un processo e si dichiara il falso, ovviamente. Ma non lo è se siamo sospettati per un reato in fase di interrogatorio. Abbiamo ovviamente anche diritto ad un avvocato.

@avv.guastamacchia 5 cose che pensavi illegali e che invece sono legali pt 2 #cinquecose #5coseche #5cosechenonsai #losapevi #cinquecoseche ♬ suono originale – Avvocato Guastamacchia

4. Fare differenze di stipendio
Se sei un datore di lavoro e hai deciso di alzare lo stipendio ad un tuo dipendente, ma non ad un altro, sei nella più completa legalità. Ovviamente non vale il contrario: non si può abbassare lo stipendio di qualcuno sotto i minimi sindacali. La scelta di aumento, inoltre, non deve avere scopi discriminatori.

5. Non pagare le multe in quanto eredi
Se i vostri genitori sono deceduti e hanno commesso un reato stradale, la multa non può ricadere su di voi. Le sanzioni stradali, infatti, non cadono in successione e non ricadono sui figli, o su nessun altro erede legittimo.

Impostazioni privacy